logo

AGENZIA NAZIONALE DI VALUTAZIONE
DEL SISTEMA UNIVERSITARIO E DELLA RICERCA

Home > Comunicazione ed Eventi > News > Seconda giornata della Rete dei Nuclei AFAM (5 ottobre 2021): un percorso di valutazione partecipata promosso da ANVUR

Seconda giornata della Rete dei Nuclei AFAM (5 ottobre 2021): un percorso di valutazione partecipata promosso da ANVUR

08/10/2021

Entra nel vivo l’attività della Rete dei Nuclei di Valutazione delle Istituzioni dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM). L’iniziativa, promossa dall’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR), vede protagonisti i Componenti dei Nuclei di Valutazione delle Istituzioni AFAM e ha l’obiettivo di promuovere l’assicurazione della qualità attraverso un’interazione fondata sul dialogo, la collaborazione, il confronto, la condivisione di buone pratiche, la messa a punto di strumenti per diffonderle e portarle a sistema, affrontando e superando, con un approccio partecipato, le criticità.

La scelta di coinvolgere gli attori dell’assicurazione interna della qualità in un percorso condiviso di miglioramento si inserisce del resto, esplicitamente e consapevolmente, in un dibattito internazionale su una visione dell’assicurazione della qualità – pienamente condivisa dall’ANVUR – che assegna un ruolo crescente ai processi di autovalutazione e che si pone sempre più in un’ottica di transizione da un sistema di “controllo” ad un sistema di crescente responsabilizzazione delle Istituzioni; una riflessione che affida una rilevanza specifica al “miglioramento continuo”, con il contributo attivo di tutte le componenti e la valorizzazione del ruolo degli studenti.

Il 5 ottobre 2021 si è svolta la seconda giornata della Rete dei Nuclei. All’evento, tenuto in modalità telematica, hanno preso parte, oltre al Presidente dell’Agenzia prof. Antonio Uricchio, la Consigliera referente per il settore AFAM e per l’internazionalizzazione, prof.ssa Marilena Maniaci, il Direttore Daniele Livon e i dott. Alessio Ancaiani, Giuseppe Carci e Cecilia Bibbò dell’Agenzia, più di 130 partecipanti, tra componenti dei Nuclei delle Istituzioni AFAM, rappresentanti del Ministero dell’Università e della Ricerca e Direttori di Istituzioni AFAM. L’evento ha visto anche il contributo della Prof.ssa Annalisa Bottoni e del M° Terrell Stone, Esperti di Sistema dell’ANVUR, con approfondimenti tematici sui temi della qualità e dell’internazionalizzazione delle Istituzioni AFAM.

Durante la giornata sono stati presentati i risultati delle analisi delle Relazioni annuali dei Nuclei di Valutazione AFAM, in particolare sui temi della definizione di qualità e dell’internazionalizzazione, segnalati come argomenti di maggiore interesse (“molto interessante”, rispettivamente 68% e 63,1%) da parte dei partecipanti nel corso della prima giornata della Rete dei Nuclei AFAM del 7 luglio 2021. Nella seconda parte dell’incontro si è entrati operativamente nel processo di revisione della struttura della Relazione annuale dei Nuclei di Valutazione, attraverso la presentazione delle proposte di revisione formulate dagli stessi Componenti dei Nuclei di Valutazione, sulla base della loro conoscenza ed esperienza diretta come valutatori delle Istituzioni AFAM. L’ANVUR ha raccolto e analizzato le osservazioni per il miglioramento proposte da 97 Componenti dei Nuclei di Valutazione. La rilevanza dei feedback ricevuti sulle 8 aree tematiche oggetto di revisione (Didattica, Ricerca, produzione e terza missione, Docenza, Strutture e patrimonio, Internazionalizzazione, Servizi agli studenti, Rilevazione delle opinioni degli studenti, Gestione amministrativa e bilancio) nonché l’ampia partecipazione dei Componenti dei Nuclei al processo di revisione denotano l’elevata competenza di questi ultimi e il loro forte interesse a partecipare attivamente al processo di revisione delle procedure di autovalutazione, momento fondamentale per la valorizzazione delle attività didattiche e di ricerca delle Istituzioni AFAM.

Gli standard di valutazione inclusi nelle attuali Linee guida per la redazione della Relazione annuale dei Nuclei AFAM includono quelli definiti dai Ministri europei dell’educazione in materia di assicurazione della qualità delle Istituzione della formazione superiore (Standards and Guidelines for Quality Assurance in the European Higher Education Area – ESG 2015). La revisione dei contenuti di tali Linee guida ha l’obiettivo di rinforzare la presenza dei principi europei di assicurazione della qualità, adeguandoli al contesto nazionale e alle caratteristiche peculiari delle Istituzioni AFAM, in un’ottica di semplificazione e sostenibilità delle procedure di autovalutazione.

Generale è stato dunque l’apprezzamento e il pieno sostegno a questa iniziativa, anche per la comune consapevolezza della necessità di un ampio confronto e di un coordinamento degli organi impegnati nelle attività di autovalutazione delle Istituzioni AFAM. Analogamente al CONVUI (coordinamento dei Nuclei di Valutazione delle Università), la Rete dei Nuclei delle Istituzioni AFAM appare una esperienza virtuosa nel monitoraggio dei processi in corso e dei risultati ottenuti.

Il prossimo incontro della Rete, previso nel mese di novembre 2021, avrà come oggetto la discussione della versione consolidata dello schema delle nuove Linee guida per la redazione della Relazione annuale, che includerà le modifiche per il miglioramento proposte dalle Conferenze delle Istituzioni AFAM e dal Ministero dell’Università e della Ricerca.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi