logo

AGENZIA NAZIONALE DI VALUTAZIONE
DEL SISTEMA UNIVERSITARIO E DELLA RICERCA

Home > FAQ VQR 2004-2010 > Procedura di valutazione

Procedura di valutazione

  • I sottogruppi GEV sono sottoinsiemi omogenei dei membri del GEV o sono integrabili con ulteriori membri scelti all’esterno?

    I sottogruppi GEV sono composti esclusivamente di membri del GEV e sono organizzati su proposta del Coordinatore del GEV, approvata dall’ANVUR.

  • Esistono banche dati ufficiali adottate dall’ANVUR per gli indicatori bibliometrici?

    L’ANVUR ha sottoscritto due contratti con Thomson Reuters (banca dati ISI) e Elsevier (banca dati SCOPUS) per la fornitura dei dati bibliometrici grezzi. Su queste basi di dati verranno calcolati gli indicatori bibliometrici generali. Tuttavia i GEV potranno suggerire la adozione di altre basi di dati specialistiche, che verranno validate dall’ANVUR.

  • Nella attribuzione dei punteggi ai prodotti della valutazione, si indica che se il prodotto cade sotto il 50% avrà punteggio zero. Ciò significa che il 50% dei prodotti sottomessi avrà obbligatoriamente punteggio zero?

    No. Si tratta di una indicazione rivolta ai referee, che va intesa come “il prodotto, rispetto alla sua esperienza complessiva di valutazione e a prodotti simili, ricade al di sotto del 50% della valutazione”. Ogni referee assegnerà in modo indipendente i punteggi, ragionando sulla base della propria esperienza professionale. Non vi è alcuna ragione che il numero di prodotti con punteggio zero sia pari alla metà del totale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi