logo

AGENZIA NAZIONALE DI VALUTAZIONE
DEL SISTEMA UNIVERSITARIO E DELLA RICERCA

Home > Attività > AVA > Albo Esperti

Albo Esperti

L’ANVUR seleziona gli Esperti che compongono i Panel (PEV) e le Commissioni di Esperti di Valutazione (CEV) per l’accreditamento iniziale e periodico, sia delle Università sia delle Scuole Superiori (CEVS) attraverso la pubblicazione di bandi pubblici e un processo di selezione curato dall’ANVUR.

I nominativi degli esperti presenti in albo sono consultabili alla pagina Elenco Profili. Per gli esperti Disciplinari è stato pubblicato l’Avviso 12/2021, con scadenza 9/12, per raccogliere le candidature per la ricostituzione dell’Albo. Tutti i soggetti presenti in Albo interessati a proseguire l’attività di valutazione devono ricandidarsi.

Gli esperti seguono un corso di formazione obbligatorio e specifico per ciascuno dei 5 profili (esperti Disciplinari, di Sistema, esperti Studenti, esperti Telematici, esperti Coordinatori).

Per ciascun esperto, in occasione della nomina quale componente di una CEV o di una CEVS, viene verificata da ANVUR l’assenza di incompatibilità o di questioni ostative allo svolgimento della visita.

In un’ottica di sempre maggiore apertura e complementarità tra il sistema AFAM e quello universitario, per il profilo Esperto di valutazione disciplinare dell’Albo AFAM l’Agenzia ha previsto la possibilità per i professori universitari interessati di iscriversi a tale profilo. Analogamente, nell’Albo degli esperti della valutazione delle strutture universitarie e dei corsi di studio (Albo AVA), l’Agenzia ha definito la possibilità per i docenti delle Istituzioni AFAM interessati di presentare la loro candidatura nel profilo Esperto di valutazione disciplinare.

 

Informazioni per la presentazione delle Candidature Avviso 12/2021 – Esperti Disciplinari, Avviso 13/2021 – Esperti Telematici  e Avviso 14/2021 – Esperti Studenti

La domanda di partecipazione alla procedura, corredata da curriculum vitae datato e firmato e da copia di un documento in corso di validità, deve essere presentata esclusivamente via internet mediante l’applicazione informatica disponibile sul sito: https://progettianvur.cineca.it

Per accedere alla compilazione della domanda, inserire le credenziali personali di accesso a LOGINMIUR o REPRISE o REFEREES, scegliendo dal menù a tendina “Credenziali” la voce corrispondente. Se non si è in possesso di alcun account effettuare una nuova registrazione direttamente sul portale.

Prima della trasmissione della candidatura è possibile modificare i contenuti della domanda. Modifica/Edit
Prima della trasmissione della candidatura è possibile verificare i contenuti della domanda Verifica/Verify
Per trasmettere la domanda cliccare su Firma e Presenta (seguendo le istruzioni nella pagina specifica) Firma e Presenta/Sign and Submit

La domanda deve pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12:00 (ora italiana) del giorno 9 dicembre 2021 (Profilo Disciplinare); entro e non oltre le ore 12:00 (ora italiana del giorno 13 dicembre 2021 (Profilo Telematico); entro e non oltre le ore 12:00 (ora italiana) del giorno 15 dicembre 2021 (Profilo Studente).  La data di presentazione della domanda è certificata dal sistema informatico che, allo scadere del termine utile per la presentazione, non permetterà più l’accesso e l’invio della domanda. Il sistema informatico invia al/alla candidato/a una mail di avvenuta presentazione da conservare a dimostrazione della regolare trasmissione della domanda.

Alla domanda compilata tramite l’applicativo online dovrà essere accluso, a pena di esclusione, il curriculum vitae debitamente sottoscritto, in cui il/la candidato/a indicherà chiaramente il possesso dei requisiti specifici di cui all’art. 2 del presente avviso, nonché le esperienze lavorative, le conoscenze e le competenze e altri titoli posseduti che saranno valutati dalla Commissione.

Per quanto attiene le esperienze maturate, queste dovranno riportare i periodi con l’indicazione di svolgimento delle attività espressi in mm/aa, con l’indicazione dell’Ente/Istituzione/committente, dei ruoli ricoperti e dell’attività svolta. Per quanto concerne gli altri titoli dovranno essere dichiarati tutti gli elementi idonei a qualificarli ai fini della valutazione.

L’Agenzia si riserva la facoltà di procedere a idonei controlli sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive contenute nella domanda di partecipazione alla procedura e nel curriculum.

Per maggiori informazioni: ava@anvur.it