logo

AGENZIA NAZIONALE DI VALUTAZIONE
DEL SISTEMA UNIVERSITARIO E DELLA RICERCA

Home > Attività > AFAM > Valutazione Corsi di master AFAM

Valutazione Corsi di master AFAM

L’art. 3, c. 7, del D.P.R. 8 luglio 2005, n. 212, individua quale corso di perfezionamento o master un percorso di studi rispondente a esigenze culturali di approfondimento in determinati settori di studio, di aggiornamento o di riqualificazione professionale e di educazione permanente.

La nota MIUR n. 7631 del o9/12/2010, “Regolamento tipo concernente principi e criteri per la progettazione di master da parte delle Istituzioni AFAM”, ha individuato un modello di regolamento che definisce i principi generali e criteri comuni cui le Istituzioni devono uniformarsi nella progettazione di tali corsi.

La nota MUR n. 13211 del 04/05/2021, “Indicazioni operative per l’accreditamento e le modifiche dei corsi di diploma accademico di primo e secondo livello – Accreditamento di corsi di master delle Istituzioni non statali”, prevede che l’ANVUR debba esprimere la propria valutazione sulle richieste di autorizzazione di nuovi corsi di master e sulle proposte di modifica di master già approvati, presentate delle Istituzioni autorizzate ai sensi dell’art. 11 del D.P.R. 212/2005 e dalle Accademie legalmente riconosciute già riordinate.

Con delibera del 19/05/2021, il Consiglio Direttivo dell’ANVUR ha approvato il documento “Linee guida per l’accreditamento di nuovi corsi di Master AFAM” di I e di II livello presso le suddette Istituzioni, elaborato in coerenza con i principi definiti a livello europeo e contenuti nel documento Standards and Guidelines for Quality Assurance in the European Higher Education Area (ESG 2015).

Per le richieste di accreditamento di nuovi corsi di master e le proposte di modifica di master già approvati, il MUR ha predisposto per l’a.a. 2021/2022 una piattaforma informatica ove le Istituzioni devono inserire la documentazione richiesta dall’11 maggio 2021 e fino al termine perentorio del 18 giugno 2021. Dall’a.a. 2022-2023 la piattaforma informatica sarà resa disponibile nel periodo 1° dicembre – 15 gennaio di ogni anno. All’interno di tale piattaforma è presente una specifica sezione denominata “Sezione E – Valutazione ANVUR” per le valutazioni di competenza.

Ai sensi della MUR 13211/2021 l’ANVUR esprime il proprio parere sulle richieste di autorizzazione di nuovi corsi di master e di modifica di corsi già approvati con riferimento:

  • alla numerosità e qualificazione dei docenti impegnati nel master;
  • al piano finanziario.

Relativamente alla modifica di master già approvati, l’art. 14 (“Valutazione dei risultati”) del “Regolamento” indica che “I corsi di Master sono sottoposti ad una valutazione dei risultati, anche sulla base degli esiti di processi di verifica della soddisfazione degli iscritti e delle ricadute professionali del titolo (incidenza sull’occupabilità o migliore occupazione degli interessati). A conclusione del corso, il Coordinatore redige una relazione sull’attività svolta e sui risultati conseguiti”. In caso di richieste di modifica di master già approvati, l’ANVUR valuterà pertanto anche i risultati raggiunti nelle edizioni precedentemente concluse, basandosi sulla predetta “Relazione del Coordinatore sull’attività svolta e sui risultati conseguiti” inserita dall’Istituzione all’interno della piattaforma informatica – sezione “E – Valutazione ANVUR”.

Allegati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi