logo

AGENZIA NAZIONALE DI VALUTAZIONE
DEL SISTEMA UNIVERSITARIO E DELLA RICERCA

Home > Attività > AFAM > Nuclei di Valutazione AFAM

Nuclei di Valutazione AFAM

Ai sensi dell’art. 1, comma 644, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, i Nuclei di valutazione delle Istituzioni AFAM, nonché delle Istituzioni autorizzate ai sensi dell’art. 11 del DPR 212/2005, dovranno inoltrare le relazioni annuali sulle attività e sul funzionamento dell’istituzione, oltre che al MIUR, anche all’ANVUR, entro gli stessi termini.

L’ANVUR verifica l’adozione dei criteri generali stabiliti in base a quanto disposto dall’articolo 10, comma 2, lettera b), del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 febbraio 2003, n. 132, comunicando al MIUR, entro 90 giorni, le proprie valutazioni in merito.

PROCEDURE RELAZIONE ANNUALE 2021

Il 29 marzo 2021 il MUR ha fornito le Indicazioni operative relative alla Relazione annuale del Nucleo di Valutazione delle Istituzioni AFAM, comunicando altresì le seguenti tempistiche per l’anno 2021:

  • entro il 30 aprile 2021aggiornamento da parte delle Istituzioni delle informazioni contenute nella piattaforma informatica.
  • entro il 31 maggio 2021: inserimento delle valutazioni da parte del Nucleo di Valutazione.

Il Ministero ha comunicato alle Istituzioni di verificare accuratamente i dati riportati in tutte le sezioni, in particolar modo con riferimento alla sezione “modulo edilizia”, dove in molti casi risultano informazioni non aggiornate.

Si ricorda che le informazioni inserite dalle Istituzioni e le Relazioni annuali del Nucleo saranno utilizzate ai fini dell’accreditamento iniziale di nuovi corsi AFAM per l’anno accademico 2021/2022, nonché per la valutazione periodica delle Accademie legalmente riconosciute già riordinate e delle altre Istituzioni autorizzate al rilascio dei titoli aventi valore legale ai sensi dell’art. 11 del D.P.R. 212/2005, secondo le indicazioni contenute nella nota ministeriale n. 1071 del 1° febbraio 2021

Le indicazioni operative relative ai contenuti di tale relazione sono fornite dall’ANVUR nel documento “Criteri generali 2017 per la predisposizione della Relazione annuale del Nucleo di Valutazione delle Istituzioni AFAM” approvato dal Consiglio Direttivo in data 29 novembre 2017, recependo le proposte del Gruppo di Lavoro ANVUR 2017 “Criteri per la predisposizione delle Relazioni Nuclei AFAM”, composto da esperti della valutazione del settore AFAM.

Stante l’attuale quadro di riferimento, le presenti Linee guida sono in vigore anche per la Relazione 2021.

Con tale documento l’ANVUR intende proseguire la collaborazione attivata con i Nuclei di Valutazione (NdV) delle Istituzioni AFAM, nel pieno rispetto della loro autonomia come Organi di Assicurazione interna della Qualità.

In questa prospettiva, la Relazione annuale del Nucleo di Valutazione delle Istituzioni AFAM è intesa non come un mero adempimento formale, ma come uno strumento fondamentale per:

  • innescare percorsi più consapevoli di miglioramento all’interno delle Istituzioni, sulla base dei processi di assicurazione interna della Qualità che fanno capo al Nucleo, e che sono il risultato della sua interazione con i diversi Organi di governo e gestione delle singole Istituzioni AFAM;
  • consentire all’ANVUR di effettuare una valutazione esterna della Qualità, sulla base di parametri di autovalutazione adottati da tutte le Istituzioni AFAM.

Al fine di agevolare il lavoro dei Nuclei di Valutazione, minimizzando l’acquisizione di dati già disponibili nei sistemi informativi ministeriali, il MIUR ha predisposto un’apposita procedura informatica per l’acquisizione delle Relazioni, in cui è già precaricata la gran parte delle informazioni relative a studenti, dotazioni strutturali, di personale e finanziarie dell’ente ed è predisposto uno schema semplificato per l’inserimento delle ulteriori informazioni oggetto della valutazione del nucleo.

Con questo approccio di fondo, la piattaforma informatica è articolata in 17 sezioni. In ciascuna Sezione sono elencati gli indicatori che il Nucleo deve considerare e riportare per effettuare fondatamente e consapevolmente le proprie valutazioni in merito agli aspetti della vita dell’Istituzione previsti dall’articolo 10 del DPR 132/03 (attività didattica, attività scientifica, funzionamento complessivo dell’Istituzione).

NUCLEI DI VALUTAZIONE E ASSICURAZIONE DELLA QUALITA’

Al fine di proseguire il lavoro avviato dall’Agenzia e finalizzato a un graduale e progressivo rafforzamento dell’attività di autovalutazione svolta dal Nucleo di Valutazione delle Istituzioni AFAM, il Consiglio Direttivo dell’ANVUR nella seduta del 23 gennaio 2019 ha nominato il Gruppo di Lavoro “Qualità e autovalutazione nelle Istituzioni AFAM: analisi banche dati su Relazioni Nuclei, Ricerca, Internazionalizzazione e Terza Missione”.

Successivamente l’ANVUR ha costituito il Gruppo di Lavoro internazionale sulla Valutazione e l’Assicurazione della Qualità nel settore dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM), composto da due Esperti della Valutazione dell’ANVUR e da tre Esperti di assicurazione della qualità indicati rispettivamente dalle Agenzie Europee EQ-Arts (Enhancing Quality in the Arts) e MusiQuE (Music Quality Enhancement), e dall’organismo europeo ESU (European Students’ Union). Con l’obiettivo di promuovere l’introduzione di un sistema di Assicurazione della Qualità nel settore AFAM, l’ANVUR ha programmato la definizione di procedure e strumenti di valutazione coerenti con gli standard e le linee guida per l’assicurazione della qualità nello Spazio europeo dell’istruzione superiore (Standards and Guidelines for quality assurance in the European Higher Education Area – ESG 2015).

Con riferimento ai Nuclei di Valutazione, il Gruppo di lavoro ha fornito proposte e raccomandazioni al Consiglio Direttivo finalizzate alla predisposizione di Linee Guida aggiornate, che entreranno in vigore a partire dal 2022, per l’attività di autovalutazione delle Istituzioni AFAM e per la Relazione annuale dei Nuclei di Valutazione, in linea con gli standard di Assicurazione interna della Qualità definiti dall’ENQA negli ESG 2015.

 

 

 

 

 

 

Allegati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi