logo

AGENZIA NAZIONALE DI VALUTAZIONE
DEL SISTEMA UNIVERSITARIO E DELLA RICERCA

Home > Comunicazione ed Eventi > News > Linee Guida per la gestione integrata della performance

Linee Guida per la gestione integrata della performance

23/07/2015
Piccole ma significative le modifiche rispetto alla versione del maggio 2015, posta in consultazione fino al 26 giugno scorso e conclusa con il workshop in cui l’Agenzia si è confrontata con esponenti di vertice di università e enti, professionisti della valutazione, alti dirigenti del Miur e del Dipartimento della Funzione Pubblica.
In particolare le nuove Linee Guida:
   – nel ribadire il forte ancoraggio tra performance e missioni istituzionali, invitano le amministrazioni a mettere in evidenza eventuali sovrapposizioni di diversi documenti strategici e i risvolti negativi che da esse dipendono (paragrafo 4);
   – in merito all’armonizzazione con la programmazione economico-finanziaria, fanno esplicito riferimento alla necessità di descrivere nel Piano Integrato effetti e prospettive per il miglioramento dell’efficienza economica (par. 4);
   – chiariscono le ragioni per cui è importante non tralasciare il tema della valutazione della performance individuale (par. 5.5);
   – rinforzano l’importanza di esplicitare la sinergia, reale e potenziale, tra la componente accademica e quella amministrativa anche nelle strutture decentrate (par. 6);
   – introducono la richiesta della descrizione di un assessment iniziale in funzione della pianificazione e della valutazione della gestione della performance orienta al miglioramento (change management – par. 6.3);
  – argomentano in maniera più compiuta la scelta di considerare il 2016 un anno sperimentale per una selezione più accurata di indicatori comuni per il benchmarking (par. 7.2);
   – introducono un esplicito riferimento all’esigenza di dotarsi di un sistema informativo di supporto al processo di misurazione e valutazione della performance (par. 7.2);
   – estendono l’integrazione con la normativa su trasparenza e anticorruzione alla Relazione sulla Performance, seppur nei limiti dovuti a un disallineamento temporale più accentuato rispetto al Piano Integrato (par. 9);
   – completano la descrizione degli attori del sistema di valutazione affiancando il ruolo fondamentale dalle amministrazioni alle funzioni valutative svolte da ANVUR e dai Nuclei-OIV (par. 10);
   – aggiungono riferimenti specifici all’attività di valutazione dei Nuclei-OIV (descrizione della struttura tecnica permanente di supporto, proposte di modelli di validazione della Relazione sulla Performance – par.11).
 
Si rammenta che la scadenza per la pubblicazione del Piano Integrato 2016-18 è fissata per legge al 31 gennaio 2016; l’ANVUR invita le amministrazioni alla massima puntualità per consentire l’avvio immediato dell’attività programmata di analisi e valutazione.
Per l’anno in corso è confermata, inoltre, la scadenza del 15 settembre per la validazione sulla Relazione della Performance relativa all’anno 2014 a cura dei Nuclei-OIV secondo quanto previsto dal D.Lgs. 150/09, art.14 comma 4 lettera c). A tal proposito l’Agenzia invita i Nuclei e gli OIV, ad arricchire il documento di validazione con contributi critici e prospettive per l’adeguamento della gestione del ciclo integrato della performance secondo gli orientamenti descritti nelle Linee Guida, indicando l’eventuale esigenza di modificare il Sistema di Misurazione e Valutazione ex art. 7 del D.Lgs. 150/09. 
L’ANVUR, infine, convocherà in autunno i Nuclei e gli OIV degli EPR per intraprendere quel percorso di confronto e collaborazione descritto nel documento di indirizzo.
Gli attori del sistema di valutazione della performance nelle università statali e negli enti pubblici di ricerca possono comunicare direttamente con l’Agenzia mediante l’indirizzo email performance@anvur.it e il numero di telefono 06.58317303.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi