Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca

Quesiti generali

La procedura di accreditamento e valutazione richiede la compilazione di un rapporto di autovalutazione? (FAQ febbraio 2013).

No, la compilazione delle varie Schede SUA e il Rapporto di Riesame costituiscono insieme, se bene elaborati, un adeguato rapporto di autovalutazione.

 

La partecipazione alla sperimentazione sulla misurazione delle competenze generali, e l’accertamento delle competenze stesse costituiscono un elemento di valutazione all’interno del progetto AVA? (FAQ febbraio 2013).

La partecipazione alla ricerca non ha attualmente valore operativo nel sistema AVA: al termine della sperimentazione i risultati della ricerca verranno valutati dal Consiglio Direttivo dell’ANVUR per considerarne il peso e le eventuali applicazioni.

 

Quali tipologie di verifiche sono considerate quando si parla di “prova finale”? (FAQ febbraio 2013).

In regime di autonomia e in coerenza con gli obiettivi formativi del CdS, possono essere considerate una varietà di tipologie di prove finali (teoriche, pratiche, laboratoriali ecc.); tuttavia, ai fini del sistema AVA., è importante motivarne il senso e l’efficacia rispetto ai risultati di apprendimento attesi e agli obiettivi formativi dichiarati.

end faq

Certificazioni di Qualità

La presenza di certificazioni ISO 9001 dei servizi rivolti agli studenti, potrebbero già soddisfare requisiti e indicatori organizzativi di sede richiesti da ANVUR? (FAQ febbraio 2013).

No, la presenza di certificazioni ISO dei servizi rivolti agli studenti non esenta l’Ateneo dalla procedura di Accreditamento anche se può certamente semplificarle grazie alla sistematizzazione dei processi informativi che ne deriva.

end faq