logo

AGENZIA NAZIONALE DI VALUTAZIONE
DEL SISTEMA UNIVERSITARIO E DELLA RICERCA

Home > Attività > AVA > Accreditamento Periodico > Descrizione Procedure Visite di Accreditamento e Calendario Visite

Descrizione Procedure Visite di Accreditamento e Calendario Visite

Annualmente, l’ANVUR predispone un piano delle visite individuando gli atenei che saranno oggetto di visita. Nella selezione si tiene conto di eventuali elementi che potrebbero sconsigliare la visita, quali un recente cambiamento della governance (ad es. Rettori in scadenza oppure appena eletti o modifiche nella compagine sociale per gli Atenei non statali) o profonde riorganizzazioni del sistema in atto. Gli Atenei possono chiedere per una sola volta, con lettera del Rettore al Presidente ANVUR, di procrastinare la visita, che in ogni caso verrà effettuata non oltre l’anno successivo.

Le visite di Accreditamento periodico si articolano in tre fasi: un esame a distanza sulla documentazione resa disponibile alla CEV, la vera e propria visita in loco e infine la stesura di una Relazione della CEV. Nella programmazione delle diverse fasi della visita, l’ANVUR tiene conto dei periodi non lavorativi, sia per quanto riguarda la chiusura delle strutture dell’Ateneo, sia per quanto riguarda le attività della CEV.

L’ANVUR procede alla selezione dei CdS e dei Dipartimenti da valutare presso ciascun ateneo secondo lo schema seguente:

Numero di CdS attivi Numero di CdS oggetto di visita Numero Dipartimenti oggetto di visita
Meno di 4 Tutti 1
Da 4 a 39 4 2
Da 40 a 69 6 2
Da 70 a 99 9 2
Da 100 a 149 12 3
Oltre 149 15 3

Come previsto dal D.M. 987/2016, art. 3, per le visite di Accreditamento periodico degli Atenei e dei CdS l’ANVUR nomina una Commissione di Esperti per la Valutazione (CEV) per ogni visita, individuando i componenti tra coloro che sono iscritti all’Albo degli esperti per la valutazione (si veda sezione ALBI ESPERTI). Ogni CEV si compone di Esperti di sistema, Esperti disciplinari, Esperti studenti ed Esperti telematici (nel caso di Università Telematiche o di Università in cui si valutino corsi a distanza) per i quali ANVUR procede con la verifica di assenza di incompatibilità prima della nomina ufficiale.

Le CEV si organizzano in più sottogruppi (chiamati sottoCEV), in modo da poter visitare più corsi durante la stessa giornata. Il numero delle sottoCEV, e quindi degli esperti, viene determinato come di seguito:

Numero di CdS oggetto di visita Numero di sottoCEV
2 2
3 3
4 2
6 3
9 3
12 4
15 5

 

Gli esperti che compongono le CEV hanno i seguenti compiti:

  • svolgere l’esame a distanza;
  • partecipare alla visita in loco, per la sua intera durata;
  • contribuire, nell’ambito della propria competenza, alla stesura della Relazione CEV, approvandone collegialmente il contenuto.

I calendari relativi alle visite effettuate e quelle programmate sono disponibili di seguito:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi