logo

AGENZIA NAZIONALE DI VALUTAZIONE
DEL SISTEMA UNIVERSITARIO E DELLA RICERCA

Home > Attività > AVA > Accreditamento Iniziale e Periodico delle Scuole Superiori a Ordinamento Speciale > Descrizione Procedura Visite di Accreditamento e Calendario Visite

Descrizione Procedura Visite di Accreditamento e Calendario Visite

Il DM 439/2013 disciplina criteri e parametri per l’accreditamento inziale e periodico e la valutazione delle Scuole Superiori Universitarie a Ordinamento Speciale. Le Linee Guida predisposte dall’ANVUR, che tengono conto anche della normativa successiva all’emanazione del decreto che è intervenuta a disciplinare il settore, hanno l’obiettivo di definire i criteri valutativi e le procedure per l’accreditamento sia iniziale che periodico delle Scuole Superiori.

La procedura per le visite di accreditamento, iniziale e periodico, descritta nelle Linee Guida, è stata definita dall’ANVUR anche tenendo conto dell’esperienza maturata in AVA.

Ai fini dell’Accreditamento iniziale, la Scuola deve attestare il possesso di requisiti, dettagliati nelle Linee Guida, che l’ANVUR è chiamata a verificare e monitorare, eventualmente anche attraverso visite in loco da parte di esperti opportunamente selezionati che costituiscono la Commissione di Esperti per la Valutazione delle Scuole Superiori (CEVS). Una prima fase riguarda, dunque, l’esame della documentazione presentata dalle Scuole, su richiesta dell’ANVUR mentre una seconda fase è rappresentata dallo svolgimento di visite in loco che, di norma, hanno una durata non superiore a cinque giorni. La visita presso l’istituzione è finalizzata ad acquisire e/o confermare le informazioni trasmesse dalla struttura prima della visita e che sono state utilizzate nella fase istruttoria.

Le CEVS per la valutazione delle Scuole sono composte da circa cinque membri e sono integrate da due studenti, dottorali o di corsi di laurea magistrale.

Le valutazioni sono effettuate secondo le modalità e tempistiche stabilite dall’Agenzia.

Sulla scorta dell’analisi di tutta la documentazione sopra indicata e in base alla verifica degli standard quali-quantitativi previsti per le Scuole, le CEVS sono tenute a formulare, e a trasmettere, un giudizio complessivo in relazione al rispetto dei requisiti previsti nel DM 439/2013 e i requisiti di assicurazione di qualità indicati nel DM 987/2016, sulla base del quale l’ANVUR definisce la propria proposta di Accreditamento.

Il calendario delle visite sarà disponibile qui (inserire link al calendario).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi